Mondragone-Castel Volturno
Carattere

MONDRAGONE - Domani mercoledì 21 Ottobre, in occasione del settantaduesimo anniversario dell'eccidio delle Corsole, presso la Chiesa di San Nicola - alle ore 10 - sarà celebrata una messa di suffragio per le innocenti vittime che con il loro sacrificio hanno consentito il riconoscimento della Medaglia d'Oro al Merito Civile alla Città di Mondragone. Dopo la messa si terrà la commemorazione delle vittime con la partecipazione del prof. Pasquale Schiappa che analizzerà i fatti del 21 Ottobre 1943 dinanzi agli studenti e a tutti i presenti. Successivamente verrà depositata una corona d’alloro sul Monumento sito accanto alla Chiesa, che ricorda i nostri caduti e le vittime del bombardamento di San Nicola, dell'eccidio delle Cementare e appunto delle Corsole, i tre eventi più tragici richiamati nell'istruttoria della più alta onorificenza civile riconosciuta alla nostra Comunità mondragonese. “Quello della commemorazione dell’eccidio delle Corsole – commenta l’Assessore alla Cultura Lucia Smirne – è un vero è proprio appuntamento con la nostra memoria, in cui è giusto che l’intera Città si fermi a riflettere. E’ proprio riscoprendo la nostra storia che riusciremo ad affrontare al meglio il nostro futuro. Per l’eccidio delle Corsole – spiega Smirne – a differenza di quello delle Cementare, non vi è stata la stessa attenzione storica nel corso degli anni e, per questo, abbiamo fortemente voluto riconoscere formalmente questa giornata – conclude l’Assessore Smirne –  ricordando un altro eccidio che ha segnato brutalmente il percorso della nostra Comunità”.