avv. Pannone - avv. Russo - avv. Sticco

Santa Maria Capua Vetere
Carattere

Santa Maria Capua Vetere (Antonio Gaudiano)

- Sull’iniziativa del presidente dell’Ordine degli avvocati Adolfo Russo, che ha richiesto ai singoli avvocati di autocertificare la propria posizione circa i pagamenti delle quote di iscrizione all’Albo e della regolarità in ordine alla formazione obbligatoria, il già presidente Ottavio Pannone, rincara la dose.

<< Tra le prime strabilianti sorprese – dichiara Pannone - , trovate al momento della mia entrata in carica ci sarebbe la situazione “morosità dal 2001 al 2018” che secondo una nota dell’avv. Basile, lasciata agli atti a fine dicembre 2018, ammonterebbe ad euro 520mila circa. Peraltro – continua l’avvocato Pannone -, lo stesso avvocato Pierluigi Basile, che si preoccupa di allegare in data 28 dicembre 2018 la nota con indicazione dei crediti, nei confronti degli iscritti, per euro 520.774,14, già in data 24 ottobre 2018 prot. 6374 (come ben noto ai sette componenti richiamati), aveva rassegnato le irrevocabili dimissioni “dalla carica di Tesoriere”, non condividendo più “azioni e determinazioni del Consiglio essendo stato anche svilito – in più occasioni - il ruolo che mi è stato affidato”. Insomma, per quanto sinteticamente qui indicato ma per come ripetutamente evidenziato, si tratta di fatti di notevole rilevanza, ove andranno accertate carenze e responsabilità, con iniziative concrete da adottare e che devono essere portate e discusse in Consiglio e non possono di certo essere licenziate con una singolare richiesta di verifica della “personale posizione” demandata agli associati in ordine al “regolare adempimento quote di iscrizione all’albo”. Peraltro, e non è elemento da esser negletto, - dichiara l’avv. Pannone - tra i tanti morosi risulta anche il Consigliere avv. Elio Sticco, come dallo stesso dichiarato e riconosciuto (per cui neanche è dato comprendere come la attenta Commissione Elettorale abbia potuto ammetterlo alle scorse elezioni).

Si consideri pure – conclude Pannone - che in precedenza (vedi anche il COA precedente al quale appartenevano anche gli avvocati Russo, Sciaudone, Gravina, Palmirani, Basilica, Sticco e Raucci) sussisteva la grave situazione della ingiustificabile mancanza dei revisori, mai nominati >>.

 

 

per comunicati e/o note e/o rettifiche scrivere a questo indirizzo mail:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

INVIA COMUNICATO STAMPA

Per poter pubblicare i tuoi comunicati stampa, corredati da foto,  scrivi un'email a comunicati@primapaginaitaliana.it

 

 

Mobile Roma - Milano 168 x 150

Generici Statici Image Banner 234 x 90

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere costantemente aggiornato sulle notizie più lette della settimana, che riceverai sulla tua mail. E' un servizio assolutamente gratuito.