Alto Casertano
Carattere

Si è svolta lo scorso 21 novembre, la celebrazione della Virgo Fidelis, Patrona dell’Arma dei Carabinieri.

Un appuntamento annuale per la Compagnia territoriale, guidata dal Capitano Francesca Baldacci. La messa, ufficiata da don Franco Facchini Cappellano Comando Legione Carabinieri Campania e concelebrata da don Emilio Di Muccio, cappellano militare in servizio a Caserta e rettore del Santuario Madonna della Grazia in Alife e da don Domenico La Cerra, parroco di Santa Maria Maggiore in Piedimonte Matese, si è celebrata nella chiesa di San Tommaso D’Acquino. Ad accompagnare la funzione religiosa, il giovane coro dei Voices – Modern Choir, fortemente voluto dal Capitano Baldacci, per la solennità della celebrazione alla Virgo Fidelis. “La presenza di un coro di ragazzi – riferisce il Capitano - ad una cerimonia così importante per noi Carabinieri, le loro voci che cantavano l'inno alla nostra Virgo non possono che essere un segnale forte, positivo, di apertura e fiducia verso la nostra Istituzione che da sempre tende a rafforzare i sentimenti di vicinanza ai giovani”. Una cerimonia molto sentita e resa ancora più significante con la commemorazione dei militari dell’Arma, “Vittime del dovere”. “Un’emozione autentica – commenta il M° Maria Cristina Miselli – aver partecipato e dato il nostro piccolo contributo in questa occorrenza così solenne. È stata un’occasione per avvicinare noi giovani non soltanto al rito religioso, trovando nel canto un’espressione di preghiera pura e sincera, ma anche nel confermare e rinsaldare quella fiducia e quella speranza di giustizia e pace che infonde la presenza dell’Arma dei Carabinieri nel nostro territorio”. ( C. S. )

INVIA COMUNICATO STAMPA

Per poter pubblicare i tuoi comunicati stampa, corredati da foto,  scrivi un'email a comunicati@primapaginaitaliana.it

 

 

Mobile Roma - Milano 168 x 150

Generici Statici Image Banner 234 x 90

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere costantemente aggiornato sulle notizie più lette della settimana, che riceverai sulla tua mail. E' un servizio assolutamente gratuito.