Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.primapaginaitaliana.it/home/plugins/system/t3/includes/menu/megamenu.php on line 137
Valle Suessola - Prima Pagina Italiana Quotidiano On Line

SANTA MARIA A VICO - L'accademia musicale "Fa Re Musica" di Santa Maria a Vico presenterà domani (domenica 20 dicembre) il tradizionale "Concerto di Natale", a cura degli allievi della classe di Musica da Camera e del Gospel Choir. L'evento si terrà a partire dalle 18.30 nell'istituto "Casa del Fanciullo" di Arienzo in largo Sant'Alfonso.

«In questi dieci anni di attività - afferma soddisfatto il presidente dell'associazione Daniele Dogali - abbiamo seminato bene ed ora stiamo riscuotendo grandi successi. Come dimostrano le tante date del Gospel Choir, partite il 13 novembre ai Mercatini di Limatola e proseguito con appuntamenti costanti in questi due mesi».

Le esibizioni infatti del "Fa Re Musica Gospel Choir" non si fermeranno con il "Concerto di Natale", visto che proseguiranno con diversi appuntamenti: il programma, sempre soggetto ad integrazioni,  prevede concerti il 27 dicembre al Bar Lombardi di Maddaloni, il 29 al Teatro "Don Bosco" di Caserta ed il 3 gennaio 2016 nella frazione "San Marco" di Santa Maria a Vico.  

SAN FELICE A CANCELLO - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Maddaloni (CE), in San Felice a Cancello (CE), frazione Talanico, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato, dei cittadini algerini  Fakir Ali Cherif, cl. 1968, residente ad Afragola (NA), di fatto domiciliato in San Felice a Cancello e Bach Sais Rachid, cl. 1968, senza fissa dimora, entrambi clandestini, ritenuti responsabili di tentato omicidio in concorso ai danni di una loro connazionale, compagna di Fakir Ali Cherif, in corso di identificazione. I due, infatti, avrebbero gettato dell’alcool etilico sul corpo della donna dandole fuoco con un accendino. I militari dell’Arma, intervenuti sul posto a seguito di una chiamata pervenuta sul numero di pronto intervento 112 da parte di un vicino di casa, hanno fatto irruzione all’interno dell’abitazione, dove hanno sorpreso i due algerini che osservavano la donna, stesa sul letto, mentre stava ardendo viva.  Dopo una breve colluttazione, i carabinieri sono riusciti a bloccare i due e, con l’ausilio di un lenzuolo, hanno spento le fiamme che divampavano sul corpo della malcapitata, garantendo a quest’ultima gli immediati soccorsi da parte del personale del 118 giunto sul posto. IL successivo sopralluogo ha permesso di recuperare e repertare la bottiglia contenente il liquido infiammabile ed un accendino, materiale utilizzato dai due rei per commettere l’efferato delitto.

Dai primi accertamenti risulterebbe che il movente sia riconducibile ad una lite scaturita, per futili motivi, tra Fakir Ali Cherif e la compagna.

La vittima è stata trasportata presso il centro grandi ustioni dell’ospedale Cardarelli di Napoli, presenta il 60% del corpo lesionato ed è attualmente ricoverata in prognosi riservata, in pericolo di vita.

Gli arrestati sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE), su disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

 

Elettori: 12.090 - Votanti: 9.172 (75,86 %) Sezioni scrutinate: DefinitivoDato aggiornato al 01/06/2015 - 21:33
CANDIDATI SINDACO E LISTE   VOTI % SEGGI
 
PIROZZI ANDREA
eletto 2.887 32,58  
  LISTA CIVICA - CITTA' DOMANI LISTA CIVICA - CITTA' DOMANI       11
 
TELESE GIUSEPPE
  2.748 31,01  
  LISTA CIVICA - PER SANTAMARIA LISTA CIVICA - PER SANTAMARIA       2
 
BERNARDO GIANCARLO
  1.988 22,43  
  LISTA CIVICA - CAMBIARE SI PUO' LISTA CIVICA - CAMBIARE SI PUO'       2
 
DE LUCIA EMMANUELE
  1.237 13,96  
  LISTA CIVICA - SVOLTIAMO INSIEME LIBERAMENTE LISTA CIVICA - SVOLTIAMO INSIEME LIBERAMENTE       1
Totale voti candidati sindaco 8.860  
Schede bianche 117 1,27 %
Schede nulle 195 2,12 %
Schede contestate e non assegnate - -
Totale seggi liste   16
Seggi spettanti consiglio  

16

Fonte: Prefettura di Caserta

SAN FELICE A CANCELLO – Sold out per la prima tappa del Campionato Regionale di Team Penning disputata domenica, 29 marzo, presso il Centro Ippico The Best Horse di San Felice a Cancello. Risultati oltre le aspettative, sia in termini di presenze che in termini di entusiasmo dei partecipanti, visto che sono state ben 142 le squadre totali che si sono date filo da torcere fino a notte inoltrata sotto le luci del confortevole campo coperto di cui è dotata la struttura. Il tour itinerante, organizzato dalla Federazione Italiana Turismo Equestre e Trec Ante Campania, si svolgerà in 5 tappe, compresa quella già disputata con successo, in giro per le province campane in cerca dei nuovi campioni di questo 2015.

Tre mandrie da 21 vitelli di razza podolica. Loro i veri protagonisti della competizione, loro che con la rusticità tipica di quella razza hanno procurato non poche noie ai tre binomi che di volta in volta si tuffavano nella mandria per sbrancare i tre capi contrassegnati con lo stesso numero. Ottimo il lavoro svolto dalla segreteria capitanata da Vincenzo Fusco, anche responsabile regionale di monta western oltre che vice presidente Campania Fite Trec; dai giudici di gara Antonio Mastrostefano, Roberto vettore ed Emilio Filace; e dal referente regionale Team Penning Antonio Marmo.

Tutti i cavalieri in sella sin dalle prime ore del mattino, frastornati dal passaggio all’ora legale ma pur sempre vigili e pronti a cominciare con grinta quella che poi è stata anche la prima vera giornata che possa definirsi primaverile di questa stagione. Tutti subito in campo a sfilare per gli spettatori e ad intonare, cappello sul cuore, sia l’Inno di Mameli che le note di “The Star-Spangled Banner”.

Con 28 squadre è cominciata la prima parte della giornata dedicata alla categoria “Intermediate Open 16 punti”. Tutto sommato pochi i No Time ma tanti i tempi lunghi che hanno portato alla chiusura di 6 vitelli in 80sec circa, quasi per tutti. Solo due le squadre che si sono tenute al di sotto dei 50sec con dei Go spettacolari e poco più distante il terzo posto. A salire sul primo gradino del podio Antonio Marmo, Mirko Marino e Gennaro Libretti che con Angelo Gravina si sono aggiudicati anche il terzo posto con i team “Erbanito”. Secondo posto per l’horseman Giuseppe Di Cerbo che in squadra con Giorgio Lanza e Pasquale Raffaele D’Angelo ha chiuso 3 capi in un tempo di 00:49,68, portando il team “Southern Ranch coniglio” in zona punti. Ben 85 team a contendersi i primi posti della categoria “Limited Open 9 punti” dove a chiudere in minor tempo i 6 vitelli sono stati Luigi Pisano, Pasquale Imparato e Giovanni Migliaccio con la squadra “Uncas”. A mantenere quasi lo stesso tempo della Open sempre Giuseppe Di Cerbo, con la squadra “Top Glass”, che, anche se con nuove formazioni, riesce a stare sempre sul podio, stavolta accanto alla sua Miriam Longobardi e alla giovane promessa Gennaro Ianniciello. Mentre Andrea Tedesco, Aniello Reggio e Raffaele Paparo si sono aggiudicati un ottimo terzo posto. Grande soddisfazione ancora per la “Top Glass” che trionfa nella categoria “Istruttori” con gran soddisfazione del team leader Giuseppe Di Cerbo che in sella al suo inseparabile compagno Snapper Real Master è stato ben accompagnato dai due allievi Gennaro Ianniciello e Raffaele D’AngeloDaniele D’Alessio, Giuseppe Loffredo e Cristina Andria i tre protagonisti del secondo posto con 6 vitelli e un tempo totale di 01:06,6. “Erbanito Cuperchia team” al terzo posto con Antonio Marmo al comando e in squadra con Mario Petrosino e Domenico Murino. Anche una categoria “Lady” ricca di ben 11 squadre di promettenti cowgirls. In testa Clelia Verolino, Miriam Longobardi e Francesca Guarracino che chiudono 6 capi in 00:53,64. Al secondo Manuela Passeggio, Federica Reginelli e Gabriella Traficante mentre al terzo Giuseppina Passaro, ancora Manuela Passeggio e Mariavittoria Mileo subito al terzo con la formazione targata “Erbanito 2”.

Grandi numeri, ottimi tempi ed esilaranti aspettative per il futuro. Aspettando la seconda tappa del 3 maggio al Ranch Di Lascio a Capaccio (Sa).

SAN FELICE A CANCELLO - In San Felice a Cancello (Ce), i carabinieri della Stazione di Cancello, nell’ambito di un servizio per la tutela degli animali, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria una 52enne del posto che pratica l’attività di pascolo, perché ritenuta responsabile del reato di abbandono e maltrattamenti di animali. I militari dell’Arma, coadiuvati dal Nucleo Provinciale delle Guardie Zoofile di Caserta, hanno ispezionato un terreno di proprietà della donna, dove hanno trovato 4 cuccioli di razza meticcia, tutti legati ad una corda, tenuti in pessime condizioni igieniche, senza acqua né cibo e con la coda e le orecchie tagliate. I cuccioli sono stati affidati ad un canile.

S. MARIA  A VICO -  Dopo un inverno di successi, l'associazione "Fa Re Musica" chiude per la prima stagione del progetto "Fa Re Musica Lab". La serie di concerti in giro per la valle di Suessola terminerà infatti il 22 aprile allo "Smav" di Santa Maria a Vico.

Ma il mese di aprile ha regalato all'accademia anche la partecipazione ai laboratori musicali al Centro Commerciale Campania, confermando "Fa ReMusica", come una realtà forte nell'ambito musicale campano. «Un ringraziamento - dice il presidente Daniele Dogali - va a tutti i maestri che lavorano al fianco dei ragazzi, confermando una qualità del nostro lavoro molto alta».

Tra i maestri dell'associazione che, oltre rendere sempre più noto il nome dell'associazione il nome dell'associazione si stanno facendo valere anche come musicisti, ci sono Ciro Manna ed Antonio Muto che durante l'inverno hanno portato in giro per l'Europa il nome di tutta l'accademia, nel tour relativo al nuovo di cd di Manna.

Un successo che si aggiunge ad un altro traguardo raggiunto in questi mesi: la banda musicale "Città di Santa Maria a Vico", composta da giovani allievi e maestri, che permette ai giovani di trovare spazio nel mondo della musica. Infine il corso di gospel, impegnato in una serie di concerti e registrazioni, che sta prendendo sempre più piede tra gli allievi dell'associazione.

Ma non c'è solo la musica. Nasce infatti "Fa Re Eventi", un ramo che si occuperà di eventi, produzioni musicali e concerti.

SANTA MARIA A VICO - Il sindaco di Santa Maria a Vico, Alfonso Piscitelli, ieri sera ha tenuto una conferenza stampa per tracciare il bilancio del suo mandato e ha annunciato la realizzazione di un opuscolo in cui saranno riportate tutte le attività compiute durante i cinque anni. “È un’esperienza che mi porterò dentro. Non mi andava e non mi va, che il mio paese, annoverato negli anni ottanta tra i 100 comuni della piccola grande Italia, stesse andando alla deriva,un degrado politico e sociale che mi ha spinto a candidarmi a sindaco, preannunciando, altresì, che sarebbe stata un’unica esperienza, in quanto bisogna dare spazio a tutti.  Ho trovato un comune indebitato e lo lascio con un bilancio attivo, grazie alla mia squadra che non ha trascurato nulla, ha prestato attenzione alle tasse e, con orgoglio, posso dire che siamo tra i comuni che pagano meno rifiuti, mensa, trasporti e altri servizi. Un comune non si cambia in cinque anni ma abbiamo segnato la via a chi ci seguirà e sono certo nella continuità di questa squadra che ha ancora tanto da fare”. Il sindaco, Alfonso Piscitelli, ha inoltre sottolineato che il primo bilancio positivo e motivo di orgoglio è di essere  il secondo sindaco dal dopoguerra a giungere alla scadenza del mandato, ha  ricordato di essere promotore con l’intera compagine ammnistrativa del progetto del Parco  Urbano Intercomunale, Palazzetto dello sport, stabilizzazione di 10 LSU, carotaggio di Località Pezza, recupero di un milione e 900 euro dal Consorzio Idrico e l’uscita dal consorzio dei rifiuti che ha risolto il problema della spazzatura, innalzando la  percentuale del 67% di differenziata nel  suo comune. Nell’opuscolo, di cui ha annunciato la realizzazione, saranno riportati tutti i dati e tutte le attività compiute e intraprese  dagli assessori e delegati.

Il Sindaco

Alfonso Piscitelli. 

Altri articoli...

INVIA COMUNICATO STAMPA

Per poter pubblicare i tuoi comunicati stampa, corredati da foto,  scrivi un'email a comunicati@primapaginaitaliana.it

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere costantemente aggiornato sulle notizie più lette della settimana, che riceverai sulla tua mail. E' un servizio assolutamente gratuito.