Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.primapaginaitaliana.it/home/plugins/system/t3/includes/menu/megamenu.php on line 137
Valle Suessola - Prima Pagina Italiana Quotidiano On Line

andidato sindaco
Giuseppe Guida



Arienzo: bene comune
Giovanna Castorio detta Estetista
Francesco Crisci '81 detto Palladino
Francesco Crisci
Giuseppina Assunta D'Addio
Clemente Fellico detto O Cappellaro
Giovanna Fuccio
Antonio Guida detto A Guardia
Sabatino Martone
Giuseppina Morgillo
Giuseppe Piscitelli detto Raffaele Colonnello
Alessandro Terracciano
Gerarda Varricchio


Candidato sindaco
​Davide Guida



Arienzo è tua
Candidati consiglieri
Gennaro Battisegola
Maria Antonietta Cimmino
Crisci Francesco
Crisci Maria Mercedes
Crisci Sabatino
Crisci Vincenzo
Gioconda Lettieri
Lucia Rosaria Marletta
Letizia Mariarosaria Morgillo
Rosa Morgillo
Biagio Palmieri
Nicola Zimbardi


Candidato sindaco
​Domenico Cangiano 



Insieme
Rossana Aramino
Salvatore Bozza
Pasquale Crisci
Raffaele Diglio
Francesco Folgeri
Agostino Guida
Fausto Ippolito detto Tonino o Saracaro
Gabriella Maione
Teresa Medici
Luisa Rivetti
Marco Terracciano
Rosalinda Vigliotti

In San Felice a Cancello, i Carabinieri del Comando Stazione di Cancello hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dall’ufficio Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Ce), nei confronti di un 32enne, del posto. L’uomo è ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, delitti questi commessi dal mese di luglio 2016 sino a maggio 2017 ai danni della moglie 34enne di Maddaloni.

Le investigazioni, avviate a seguito della denuncia sporta dalla donna, hanno permesso di accertare plurimi atti di violenza fisica posti in essere dall’uomo, consistenti in percosse quasi quotidiane che hanno ingenerato nella medesima un profondo stato di ansia e terrore. In particolare nel mese di aprile, la vittima, in stato di gravidanza, venne aggredita dal marito con calci e pugni, tanto da cagionarle il distacco della placenta,  mettendo a rischio di sopravvivenza il feto.

Il destinatario del provvedimento, espletate formalità di rito, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso propria abitazione.

SAN FELICE A CANCELLO - Asso Artigiani Imprese Caserta, associata Confimprese Italia, presenterà oggi martedì 15 marzo alle 16, nella sala consiliare del comune di San Felice a Cancello, il Marchio d'area "Valle di Suessola". Il Marchio "Valle di Suessola" è patrocinato dai comuni di San Felice a Cancello, Arienzo, Cervino e Santa Maria a Vico, che hanno aderito al percorso di valorizzazione del territorio, promosso da Asso Artigiani Imprese Caserta, con la collaborazione della regione Campania (Dipartimento della Salute e delle risorse naturali, Direzione generale Politiche agricole, alimentari e forestali). «Nell'ambito di questa iniziativa - annuncia Nicola De Lucia, presidente di Asso Artigiani Imprese Caserta - la regione Campania sarà disponibile ad effettuare analisi gratuite sui terreni agricoli di coloro che ne faranno richiesta. E' un'iniziativa importante, la prima esperienza nel settore in provincia di Caserta e ha ricevuto il sostegno dalla regione attraverso il dirigente del Settore Agricoltura Giampaolo Parente».

L'obiettivo del progetto è creare un network composto da imprese ed organizzazioni, da coinvolgere in un sistema territoriale collettivo,  per la valorizzazione dell'intero territorio, la produzione dei suoi prodotti agricoli e di itinerari turistici, culturali, storici, religiosi, gastronomici, escursionistici e del tempo libero. Patate, olio, noci e nocciola riccia di «Talanico», ortofrutta: ecco quanto la valle di Suessola può offrire, garantendo la bontà dei suoi prodotti.

Il Marchio d'area "Valle di Suessola" sarà presentato anche negli altri tre comuni facenti patrocinanti l'iniziativa. Il prossimo appuntamento è per venerdì 18 marzo nel chiostro della complesso Oblati di Maria Immacolata a Santa Maria a Vico. 

Altri articoli...

INVIA COMUNICATO STAMPA

Per poter pubblicare i tuoi comunicati stampa, corredati da foto,  scrivi un'email a comunicati@primapaginaitaliana.it

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere costantemente aggiornato sulle notizie più lette della settimana, che riceverai sulla tua mail. E' un servizio assolutamente gratuito.