di Pino Aprile

Gentile signor Prefetto di Napoli, dottoressa Gerarda Pantalone,
Perdoni, ma non capisco perché Lei abbia ordinato la rimozione della bandiera duosiciliana dalla sede del Comune di Pimonte. Le sarei grato se volesse spiegarlo a quanti, me incluso, non lo hanno capito. E che (La prego di credere che non esagero), hanno vissuto il Suo gesto come una violenza.

Perché sulla sede della Regione Sardegna sventola la bandiera dei quattro mori, insieme a quella d'Italia? Perché sulla sede della Regione Veneta si può esporre il gonfalone di San Marco, insieme al tricolore e al vessillo dell'Unione Europea? Perché sulla sede della Regione Siciliana, con i drappi che ne raccontano l'identità europea e italiana, garrisce anche quello giallo e rosso della Trinacria? Perché la bandiera delle Due Sicilie non è sulla sede della Regione Campania (e su quella delle altre Regioni del Sud?).

Perché la bandiera dei meridionali, non ha gli stessi diritti di esposizione di quelle delle altre identità che compongono, per somma, l'italiana?

Anche questo è Sud: un diritto in meno, perché terroni. E di tutti i diritti, il più grande: dirti chi siamo, cosa siamo, cosa ci unisce. Operazione che le comunità che si riconoscono popolo, nazione, riassumono in una bandiera, un simbolo, una musica (i sanniti, pur sconfitti, alla fine, accettarono di combattere insieme ai romani, ma vollero che la loro legione lo facesse al suono delle cornamuse e non delle trombe quirite. I romani, pragmatici e comunque ammirati del valore degli ex tostissimi nemici, concessero. Quei sanniti marciavano insieme a chi li aveva sottomessi, combattevano per loro e con loro, essendo il loro popolo ormai parte di uno Stato più grande, ma da sanniti; perché avevano perso la guerra, non il rispetto di se stessi. Cesare se li portò in Gran Bretagna e una vulgata vuole che parte di quei sanniti fossero catturati durante una battaglia contro gli scozzesi. Che cominciarono a marciare al suono delle cornamuse).

Perché veneti sì, sardi sì, siciliani sì e napoletani no? Non faccio finta di non capire: so benissimo che la esposizione della bandiera duosiciliana viene vista come rappresentazione e rivendicazione di storia, appartenenza, identità e che si teme da questo possano sorgere iniziative politiche che potrebbero infastidire governo e strutture di potere consolidate.

Ma la società non è statica; solo le tranquillissime comunità di quartieri cittadini un po' periferici, riconoscibili dal gran numero di croci sono “a posto” una volta per sempre. Pensi a quali sconvolgimenti, e parliamo di razzisti, ha comportato la nascita di un partito come la Lega, addirittura in nome di una identità di plastica, posticcia e a soli fini di rastrellamento di soldi. Ma, pur nella sua miseria morale, discriminatoria, la Lega ha interpretato e rappresentato (mal)umori e interessi diffusi.

Si figuri quando l'identità non è taroccata (mai esistito un popolo padano, al più lombardi e veneti in guerra eterna fra loro, per esempio), ma vera, plurisecolare. L'errore, signor Prefetto, non è esporre la bandiera delle Due Sicilie, ma farla togliere. Cosa si pensa di ottenere, così? Niente altro che la continuazione di un'opera antistorica, antidemocratica, coloniale: soffocare identità, per dominarle, per costringerle ad accettare una condizione di minorità a proprio danno e a vantaggio di un'altra parte del Paese che si spaccia come uno.

Non lo è, non lo è mai stato, non vuole esserlo. Nemmeno per le bandiere, ha visto? (e con la Sua collaborazione...): c'è chi ha diritto alla propria e chi deve nascondere la sua come corpo di reato. E se osa, interviene l'autorità, il signor Prefetto. Non lo faccia..., ottiene l'effetto opposto: per ogni bandiera che fa togliere da un balcone, mille si scolpiscono nell'anima (e immagini con quali sentimenti) di quei terroni che non ci stanno più a essere ed esser trattati da titolari di cittadinanza minore.

Non è pericoloso dichiarare la propria identità (con le bandiere, la musica, le commemorazioni, l'intitolazione di vie, la richiesta di più corretti testi scolastici) o pretendere il rispetto della propria storia; pericoloso è pensare di poter ancora comprimere e soffocare (ovvero: opprimere) tutto questo, perché quel che non può essere liberamente espresso e proporsi al confronto, si accumulerà sottotraccia, per emergere come scontro. E avendone ragioni.

Le vietate sui Comuni, le bandiere, le sequestrate allo stadio... Se cominciassimo a tatuarcele, non essendoci concesso mostrarle manco fossero una vergogna (lo so che da un secolo e mezzo ci dicono che è così, ma sempre più gente si accorge che non è vero), che farete: scuoierete i terroni? (Di nuovo, intendo...).

Signor Prefetto, se ci sono norme che impediscono ai Comuni di esporre bandiere identitarie (ma perché, poi? Sugli edifici pubblici degli Stati Uniti del Sud, quelli confederati, nella guerra di secessione, le bandiere sudiste ci sono, insieme a quelle nazionali. E nessuno teme che questo spacchi gli Stati Uniti), allora, per equità, bisogna pretendere che gli stendardi delle Due Sicilie compaiano sulla sede della Regione Campania e delle altre del Sud.

Sa perché? Non vorrei che qualcuno pensasse che se l'Italia ha paura della storia dei meridionali, sia perché ha qualcosa da nascondere.
Lei che dice?

 
 

 

 

1) BISCOTTI – CEREALI – MERENDINE

Biscotti

Cornetti

Cereali per la prima colazione

Fette biscottate

Merendine

2) CAFFÈ – ORZO – TÈ – TISANE – INFUSI

Caffè

Caffè verde

Ginseng

Orzo

Camomilla

Tisane

3) DOCIFICANTI E SALI

Miele

Zucchero 

Dolcificanti

Sale

4) SPALMABILI

Creme spalmabili

Marmellate e Confetture

5) LATTE E DERIVATI

Latte fresco Alta Qualità

Yogurt

Burro

Formaggi freschi

Panna per dolci

Panna spray

Panna da cucina

6) CONSERVE

Conserve di pomodoro

  • La Doria, http://www.gruppoladoria.com/it/prodotti/default.asp, Campania
  • Valgrì, http://www.valgri.it/, Campania
  • La Torrente, http://www.latorrente.com/, Campania
  • Tagliamonte, http://www.tagliamonte.biz/new/elenco_categoria.php, Campania
  • Gran Pomodoro Contornohttp://www.fratellicontorno.com/, Sicilia
  • Annalisahttp://www.annalisa.it/, Campania
  • Pomiliahttp://www.pomilia.it/, Campania
  • La Contadina S.r.l.http://www.lacontadinasrl.com/, Campania
  • Vitalehttp://www.domenicovitale.com/, Campania
  • La Casareccia, http://www.lacasareccia.it/ , Campania
  • De Clemente, http://www.declementeconserve.it/ , Campania
  • Strianese, http://www.agriconserverega.com/ , Campania
  • Pintagro, www.pintagro.it , Sicilia
  • Davia , www.davia.it , Campania
  • La Fiammante, http://www.lafiammante.it/web/it , Campania
  • ò Sole è Napule, http://www.osoleenapule.it/ , Campania
  • Muraca, http://www.muraca.it/ , Calabria
  • GranGusto, www.finagricola.it , Campania
  • La Palma, http://www.franzesespa.it/ , Campania
  • Metelliana, www.pancrazio.it , Campania
  • Ciro Curcio, www.cirocurcio.it , Campania
  • La Costantinopoli, http://www.lacostantinopoli.it/ , Campania
  • De Cecco, www.dececco.it , Abruzzo
  • La Rosina, http://www.larosinaconserve.com/ , Campania
  • Divella, http://www.divella.it/ , Puglia
  • La Padula, http://www.lapadula.it/ , Campania
  • Orto D’Autore, www.ortodautore.net , Molise
  • CIRO, http://www.ciroconserve.it/ , Campania
  • PUGLIESE, http://www.puglieseconserve.it/ , Puglia
  • Sica, http://www.sicaconserve.it/ , Campania
  • Il Gallo al Grillwww.ilgalloalgrill.it, Calabria

Pesto e condimenti per pasta e riso

Sughi pronti

Patè e creme

Peperoni arrostiti in barattolo

  • La Fiammante, http://www.lafiammante.com/lafiammante.asp, Campania
  • ò Sole è Napule, http://www.osoleenapule.it/ , Campania
  • La Padula, http://www.lapadula.it/ , Campania
  • CIRO, http://www.ciroconserve.it/ , Campania
  • PUGLIESE, http://www.puglieseconserve.it/ , Puglia

Tonno

Acciughe e sardine

Sgombro

Salmone

Mais

Pesche sciroppate

Legumi in scatola

  • Pomilia, http://www.pomilia.it/, Campania
  • Strianese, http://www.agriconserverega.com/ , Campania
  • La Fiammante, http://www.lafiammante.it/web/it , Campania
  • ò Sole è Napule, http://www.osoleenapule.it/ , Campania
  • La Palma, http://www.franzesespa.it/ , Campania
  • Metelliana, www.pancrazio.it , Campania
  • La Rosina, http://www.larosinaconserve.com/ , Campania
  • Divella, http://www.divella.it/ , Puglia
  • La Padula, http://www.lapadula.it/ , Campania

7) OLIO E SOTTOLI

Olio extravergine d’oliva

Olio extravergine d’oliva aromatizzato

Olio di semi

Olio al peperoncino

Sottolio

In salamoia

8) UOVA

9) ACETO E SOTTACETI

Aceto

Sottaceti

10) PASTA – RISO – FARINA E DERIVATI – LEGUMI

Pasta

Pasta fresca

Pasta di farro e pasta di semola

Tortellini

Riso

Farina e semola

Crusca

Gnocchi

Pancarrè

Pane e panini

Friselle e pane biscottato

Bruschette

Pangrattato

Taralli e Friselline

Crackers

Grissini

Patatine

Pop corn

Legumi secchi

Piadina

Tramezzini e panini farciti

Prodotti biologici

11) CARNI – SALUMI – AFFETTATI

Carne in confezione

Carne di pollo da banco frigo

Carne per vegani

Salumi e affettati

‘Nduja

12) FRUTTA E AGRUMI

Frutta secca

Frutta e agrumi freschi

13) VERDURE – SPEZIE

Insalata in busta

Spezie

14) BEVANDE

Acqua

Purificazione acqua del rubinetto  

Vino

Birra

Spumante dolce

Vincotto

Bibite gasate

Energy drink

Succhi di frutta

Liquori, amari e grappe

Sciroppi

15) PRODOTTI SURGELATI – GELATI

Zuppe, Minestroni e Primi piatti surgelati

Cornetti surgelati

Sofficini

Surgelati di Mare

Surgelati per fritture

Antipasti e contorni surgelati

Gelati

Torte surgelate

Cassata

Granite e sorbetti

Snack dolci surgelati

Pasticceria surgelata

Rosticceria

Pizza e pizzette

Pane e panini surgelati

16) DOLCI

Torrone

Confetti

Uova di cioccolato

Cioccolato e cioccolatini

Caramelle

  • Tonino’swww.silagum.it, Calabria
  • Gelco S.r.l.www.gelco.it, Abruzzo
  • Amarelliwww.amarelli.it, Calabria
  • COL-FRESH http://www.indacocandy.com/it, Campania
  • Silagum, http://www.silagum.it/ , Calabria

Liquirizia

Taralli Dolci

Mustacciuoli

‘Nzuddha – Mostacciolo calabrese

Roccocò

Struffoli

Susamelle e Pitte

Marzallette

Babà al liquore

Chiacchiere

Pastiera Napoletana

Colomba Pasquale

Pasticceria

Torte

Decori per torte

Preparati per dolci e gelati

Frutta candita

Farina per dolci