Altri sport Caserta
Carattere

 

 

 

Buona partita e punteggio che non lascia dubbi sull’andamento del match. Non per un Bastia che rinuncia a mettere in campo tutto il proprio gioco ma soprattutto per una squadra di casa che gioca ordinatamente in difesa e mette in campo tutto il proprio potenziale offensivo con un Sall Jacques in evidenza sui contropiedi e un attacco organizzato che distribuisce bene le proprie forze con Leonardi ormai ben inserito nei meccanismi della squadra, Lettera che sembra tornare ai livelli a cui ci aveva abituato ad inizio campionato e un ritrovato Comune all’ala sinistra che sembra aver trovato una sua collocazione stabile e vincente.

 La partita inizia subito con un perentorio 15 a 2 che stabilisce subito l’ordine di grandezza in campo, e vede la fine del primo tempo con un 18 a 5 che mette sicurezza il numerosissimo pubblico che occupa il Pala Lettieri di Orta di Atella e il tecnico Toscano che con questa partita mette in evidenza le sue capacitá istrioniche nel programmare allenamenti e modalitá di gioco che mettono in risalto sempre la qualitá dei suoi giocatori.

 

 Il secondo tempo risulta essere leggermente piú equilibrato con un Bastia che prova ad aumentare la velocitá delle giocate ma l’Atellana sembra aver imparato la lezione. Limita i contropiedi finalizzando solo in sicurezza e inizia a girar palla al limite del passivo, questo preclude ogni speranza agli ospiti di poter in qualche modo riaprire la partita. Il finale é un 39 a 18 che fotografa bene il match ma che sarebbe potuto essere anche molto piú pesante per gli Umbri e che è gran preludio per il derby tra Atellana e Capua di sabato prossimo.

Atellana: 

Allenatore: Gigi Toscano

Bastia Umbra: Cancellotti, Briziarelli, Ventura, Testarella, Marini 2, Rossi 4, Tosti 2, Ciotti 1, Rosi 1, Rustici 4, Balducci, Gaetano 3, Contini 1

Allenatore: Marco Stipa