Basso Volturno
Carattere

Santa Maria la Fossa –E’ entrata nel vivo la campagna elettorale per la conquista di uno scranno nel parlamentino fossataro. Con le liste ‘dimezzate’ (da dodici componenti agli attuali sei) raddoppiano le preferenze che i candidati dovranno accaparrarsi per assicurarsi un posto al sole. E così, prima ancora che siano stati  messi a punto i rispettivi programmi, si è dato il via al ‘porta a porta’ elettorale.

Ad oggi questa è la situazione: dal lato del sindaco uscente Antonio Papa è completa e resa nota tutta la lista e lo stesso simbolo (che sarà quello vincente delle ‘Rose’, della scorsa volta), sul versante opposto Antonio Giusti non ha ancora sciolto la riserva né sul sesto nome in lista né sul simbolo della lista.

Ma, diciamo meglio: il sesto uomo ci sarebbe, semplicemente siccome è, a quanto ci risulta, già ‘grande elettore’ della lista, si sta cercando un nome che porti ulteriore ‘acqua al mulino’. E’ chiaro che quest’ultimo sarebbe un po’ penalizzato: costretto a rincorrere sia la lista avversaria sia i suoi stessi compagni di cordata. Alla prossima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA