Politica nazionale
Carattere

(Antonio Gaudiano) -

Martedì 21 aprile, alle 23.50 su Rai1, i presidenti della regione Lombardia Attilio Fontana e della Campania Vincenzo De Luca si confronteranno a “Porta a Porta” intervistati da Bruno Vespa. I telespettatori si attendono una puntata di fuoco, dopo le polemiche e le prese di posizione nette assunte dal Governatore della Campania Vincenzo De Luca, di chiudere i confini della Regione, se Fontana avesse anticipato la fine del lockdown, con una situazione epidemiologica non tranquillizzante.

La dichiarazione di De Luca, poi subito precisata: meno treni dalle Regioni con la situazione pandemica ancora in atto e controlli serrati delle persone provenienti da quelle zone d'Italia, aveva innescato subito grosse polemiche. A sostegno di De Luca i campani che vedevano in questa decisione una difesa del lavoro e dei sacrifici consistiti nel rispetto delle ordinanze del Governatore  De Luca, contro i diretti interessati che vedevano in queste decisioni un anticipo di secessione.

Saranno scintille? Vedremo. Di sicuro De Luca non è uno che le manda a dire e non ha timore reverenziale nei confronti di nessuno avendo tra l'altro ben gestito la crisi, attuando scelte giuste, seguito nelle sue decisioni dai campani ai quali bisogna senz'altro fare un plauso.