Santa Maria Capua Vetere
Carattere

San Tammaro (CE) - Nando Cimino - Promosso il convegno dell’Avis, a San Tammaro. La sezione sammaritana dell’associazione di volontari, ha indetto per lunedì mattina, una giornata di studi per informare le nuove generazioni sull’importanza della donazione del sangue e sui pericoli derivanti dalle malattie trasmissibili attraverso esso. Il convegno dal titolo “Il buon uso del sangue e la trasmissione di malattie sessuali”, avrà luogo a partire dalle 10 del mattino, presso la sala del cineforum “Antonio De Curtis”, sito sulla Nazionale Appia. Un incontro di grande rilevanza, soprattutto in considerazione del fatto che, la platea, sarà gremita di giovani studenti, docenti e genitori. La giornata, è stata organizzata in sinergia con il Distretto Sanitario 21 e rientra nell’ampio quadro di sensibilizzazione delle nuove generazioni sia sull’importanza della donazione della preziosa sostanza che sul pericolo derivante da approcci sessuali sbagliati, dai quali possono avere origine insidiose malattie. Il convegno vedrà la presenza del primo cittadino di San Tammaro, Emiddio Cimmino e del suo delegato alla sanità pubblica e alle politiche ambientali, Gennaro Borrozzino. Seguiranno gli interventi della dirigente scolastica della scuola “Perla”, Elvira De Cicco, di Stefania Fornasier, direttore sanitario del distretto 21 e di Saverio Misso, direttore responsabile del servizio trasfusionale dell’Asl Caserta. Particolarmente attiva, la sezione sammaritana dell’Avis, di cui è presidente Umberto Di Gennaro, non si limita ad operare ed a diffondere la cultura della donazione entro i confini sammaritani ma si spinge, ormai da tempo, anche in quei comuni con i quali l’organizzazione ha raggiunto una perfetta sintonia. E’ il caso di San Tammaro ma anche delle cittadine di Casapulla, Curti, San Prisco e Santa Maria La Fossa. Le iniziative si moltiplicano grazie alla virtuosa collaborazione delle amministrazioni comunali, delle parrocchie, degli studi medici e delle Università ma, anche grazie all’apporto delle associazioni culturali. In sinergia con l’associazione accollatori Maria SS della Libera infatti, i volontari dell’Avis, hanno promosso una donazione straordinaria anche a San Tammaro. La raccolta è stata programmata per la prossima domenica 27 maggio. L’appuntamento con i donatori censiti dall’Avis e con coloro che vorranno contribuire, sarà presso la sede dell’associazione, ubicata al civico 26 di via Domenico Bovienzo. Un momento di grande importanza cui sono invitati tutti a prendere parte. 

INVIA COMUNICATO STAMPA

Per poter pubblicare i tuoi comunicati stampa, corredati da foto,  scrivi un'email a comunicati@primapaginaitaliana.it

 

 

Mobile Roma - Milano 168 x 150

Generici Statici Image Banner 234 x 90

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere costantemente aggiornato sulle notizie più lette della settimana, che riceverai sulla tua mail. E' un servizio assolutamente gratuito.