Musica-eventi
Carattere

Tra le polemiche si sta svolgendo il concerto dei Rolling Stones al Circo Massimo. L’esiguo prezzo per l’occupazione del suolo pubblico (circa 8 mila euro) ha fatto gridare allo scandalo. Il sindaco di Roma, Ignazio Marino ha dovuto difendere la sua scelta:“Roma – ha dichiarato il sindaco ai microfoni di Skytg24 - ha speso zero euro e guadagnerà 25 milioni di euro. Avrà un evento straordinario”.

 “L’indotto per la città di Roma – ha continuato il sindaco Marino - di questo evento  è di 25 milioni di euro. Credo che questo sia un evento storico: dobbiamo goderci la giornata di festa, portiamo la storia del rock all’interno della nostra storia archeologica. I polemisti di professione se ne facciano una ragione”. Nell’eventualità di danni Marino spiega che “certamente abbiamo un piano, ne abbiano discusso dai punti di vista assicurativi con gli organizzatori, ma c’è davvero un’organizzazione straordinaria a spese degli organizzatori: ci sono mille uomini per la sicurezza, oltre alle nostre forze dell’ordine, oltre alla nostra polizia locale”. “La questione dell’occupazione del suolo pubblico l’ho posta all’attenzione della Giunta già da molti mesi - spiega il sindaco - e infatti ho aumentato la tassa di occupazione del suolo pubblico fino a dieci volte. Questo bilancio ora deve fare il percorso nell’assemblea capitolina e dovrà essere votato. Penso che un aumento di dieci volte di una tassa che non veniva modificata da alcuni decenni sia una chiara scelta che ho fatto e che rivendico”.

A Londra la band avrebbe dovuto spendere solo per l’affitto del luogo, oltre 300mila euro per calpestare il verde prato di The Royal Parks,. 

INVIA COMUNICATO STAMPA

Per poter pubblicare i tuoi comunicati stampa, corredati da foto,  scrivi un'email a comunicati@primapaginaitaliana.it

 

 

Mobile Roma - Milano 168 x 150

Generici Statici Image Banner 234 x 90

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere costantemente aggiornato sulle notizie più lette della settimana, che riceverai sulla tua mail. E' un servizio assolutamente gratuito.