Calcio
Carattere

(di Ferdinando Gaudiano) - Domani sera allo Juventus Stadium

ci sarà la prima delle due semifinali di ritorno di Champions League, con la Juventus che è la grande favorita per il passaggio del turno anche a fronte di uno 0-2 a Monte Carlo. Quindi la Juventus è già in finale? Assolutamente no, come si evince dalle parole rilasciate nella conferenza stampa pre-partita da mister Allegri:"Bisogna ancora conquistare la finale perché nel calcio non si sa mai quello che può succedere all'interno di una partita, noi dobbiamo giocare una partita per portare a casa un risultato positivo che ci permetterebbe di andare in finale"/.../"Dobbiamo giocare una partita aggressiva, bisogna cercare di vincere, bisogna giocare bene tecnicamente...anche meglio di quello che abbiamo fatto a Monaco. Perché credo che a Monaco abbiamo avuto tante occasioni per creare pericoli della loro difesa e spesso abbiamo sbagliato e quindi domani bisogna giocare meglio nella metà campo avversaria, a volte anche con un pochino in più di pazienza". Il tecnico bianconero ha ancora dei dubbi di formazione con due ballottaggi ancora aperti, il primo è se schierare Andrea Barzagli da terzino destro spostando Dani Alves esterno offensivo,come la gara d'andata, a discapito di Juan Cuadrado mentre il secondo ballottaggio è a centrocampo dove si giocheranno Marchisio, Khedira e Pjanic un posto nello scacchiere bianconero con quest'ultimi favoriti sul "Principino".

INVIA COMUNICATO STAMPA

Per poter pubblicare i tuoi comunicati stampa, corredati da foto,  scrivi un'email a comunicati@primapaginaitaliana.it

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere costantemente aggiornato sulle notizie più lette della settimana, che riceverai sulla tua mail. E' un servizio assolutamente gratuito.