Calcio
Carattere

"E' arrivato, speravo che non arrivasse mai. Ho pianto come un matto da solo. Venticinque

anni non si dimenticano, con voi dietro le spalle, anche nei momenti difficili" . Un Totti emozionato ma sciolto. Legge una 'lettera': "Non so se finirò di leggerla." 

"Concedetemi un poco di paura, questa volta ho bisogno io del vostro calore. Quello che mi avete sempre dimostrato. Con il vostro affetto riuscirò a cambiare pagina." Poi i doverosi saluti e ringraziamenti. "Smetterò di emozionarvi con i piedi, ma sarò sempre con voi".

INVIA COMUNICATO STAMPA

Per poter pubblicare i tuoi comunicati stampa, corredati da foto,  scrivi un'email a comunicati@primapaginaitaliana.it

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere costantemente aggiornato sulle notizie più lette della settimana, che riceverai sulla tua mail. E' un servizio assolutamente gratuito.