Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.primapaginaitaliana.it/home/plugins/system/t3/includes/menu/megamenu.php on line 137
La giustizia negata a S. Maria Capua Vetere. Post di ''sfogo'' di un avvocato - Prima Pagina Italiana Quotidiano On Line

Santa Maria Capua Vetere
Carattere
Tutti i santi giorni,oramai da un anno, che causa pandemia, le udienze vengono rinviate alle calende greche.
In Tribunale a S. Maria C.V., il più delle volte, è stato adottato il sistema delle note di trattazione scritta e la macchina, seppur lentamente si muove.
E al Giudice di Pace? Rinvii, oramai con tempi biblici, più si va avanti e più slittano. Ad oggi, siamo ad un anno. Ho cause iscritte due/tre anni fa, dove non ho ancora fatto udienza. Clienti che ti chiamano e ogni volta che comunichi loro il mancato svolgimento, con i rinvii, si infuriano, offendono te e la classe forense. Sorvolerei anche su come veniamo trattati all'ingresso, perchè mi rendo conto oramai che siamo carne di macello.
La categoria, meno rispettata, perchè dobbiamo comprendere, capire, non protestare e stare "muti" zitti, con il rischio ritorsioni.
Aspettare per esempio due ore al freddo, come è accaduto in questi giorni, è cosa normale e giusta. Mi sono immedesimato, in colleghi di una certa età, vedendoli seriamente in difficoltà e mi sono fatto "pena" io tra qualche anno con questo andazzo, perchè sarà sempre peggio.
Le controparti oramai avendo capito l'andazzo nicchiano e non chiudono più nulla, dai sinistri ai pagamenti, alla materia dei consumatori, tutto fermo, tutto bloccato. Vi vorrei far leggere le risposte che arrivano giustificando i mancati risarcimenti. Da farci una quadro della "disperazione".
Se parli con i nostri rappresentati, del COA, dal primo all'ultimo senza distinzione di maggioranza ed opposizione, (perchè non si capisce nulla, perchè tutti sono stati tutto ed il contrario di tutto impegnati poi come sono a darsele di santa ragione, urbi et orbi su dimissioni tradimenti, rinfacci, questioni personali e quanto altro), ti dicono, siamo impotenti, ci abbiamo provato, la Presidenza del Tribunale, non ne vuole sapere nulla, 3 udienze in presenza bisogna fare al giorno e altre 5 (si fa per dire), da remoto. Le varianti del covid (non quella che è a pochi passi dall'ufficio), sono pericolosissime giustamente. Del resto in una struttura consegnata l'altro ieri, potevano mai essere state previste? Devi rispondere, eppure avete ragione....
Invito chiunque a toccare con mano quelle montagne di fascicoli che si ingrossano sempre di più, con il personale di cancelleria, più impotente degli avvocati, perchè anche loro, come noi, sono vittima del sistema.
Ricordo, che il GDP di SMCV, abbraccia la competenza territoriale di un numero di comuni sconfinati dopo le varie chiusure di quei scienziati della politica in questi anni.
Un tempo c'erano Marcianise, Capua, si va in pratica da Castelvolturno a Marcianise stessa. Una giustizia di prossimità del tutto "commissariata", relegando un'intera categoria, perchè molti di noi, hanno tante e tante cause in quell'ufficio, alla fame più nera ed alla disperazione più assoluta.
Lo so che è stato scritto e riscritto, la mia domanda è: se non erro da Ottobre del 2021, le competenze del GDP, aumenteranno a dismisura, ed in particolare le cause relative a beni mobili di valore non superiore a cinquantamila euro, nonché quelle relative al pagamento a qualsiasi titolo di somme di denaro non eccedenti il medesimo valore; – le cause di risarcimento del danno prodotto dalla circolazione dei veicoli e dei natanti, purché il valore della controversia non superi i centomila euro; – i procedimenti di espropriazione presso terzi, purché il valore del credito pignorato non superi i cinquantamila euro. I giudici onorari di pace saranno assegnati alla struttura organizzativa denominata “ufficio per il processo”, costituita presso il tribunale del circondario dove ha sede l’ufficio del giudice di pace cui sono assegnati.
Immaginate per un minuto di essere già ad Ottobre prossimo, cosa accadrà?
Scoppierà una bomba nucleare?
Forse solo allora, qualcuno si ricorderà che esiste anche l'avvocatura di serie B, che è diventata forse A2? E' inutile invitare chi ci rappresenta e lo ripeto a portare le nostre istanze nelle stanze dei "bottoni", cari colleghi, se non scendiamo in piazza, dal primo all'ultimo saremo destinati ad una fine peggiore di quella che mai avremmo lontanamente immaginato, e con questo post sprono tutti a "darsi" una mano. Grazie a tutti per la "comprensione"...
(avv. Antonio Grimaldi)