Cronaca
Carattere

La battaglia contro gli assurdi criteri di ripartizione dei fondi per istruzione e asili nido previsti per i Comuni del Mezzogiorno, risale al 9/03/2014, data in cui Marco Esposito su le pagine de Il Mattino, per primo, denunciò le tabelle approvate dalla Commissione Bicamerale sul Federalismo fiscale, che assegnavano zero ai bambini del Sud. La protesta di MO-Unione Mediterranea non ha lasciato indifferenti e il governo nella persona di Graziano Delrio, ha dovuto ammettere l'errore e fare dietrofront insieme ai politici di maggioranza e opposizione in Parlamento. A distanza di due anni, il Pd si fa bello con il risultato di attività altrui, beffando i cittadini e pavoneggiandosi a tutore dei diritti del Sud (che con questa legislatura stanno definitivamente massacrando) e della Costituzione (che con la riforma Renzi-Boschi vogliono stracciare).