Politica nazionale
Carattere

Beppe Grillo

al Circo Massimo tiene in una mano il microfono, nell'altra una "manina" di un manichino. E il fondatore del Movimento non delude le attese. "Dovremmo togliere i poteri al capo dello Stato, dovremmo riformarlo. Il vilipendio... un capo dello Stato che presiede il Csm, capo delle forze armate. Non e' più in sintonia col nostro modo di pensare". E Grillo a suo modo rende omaggio a Salvini che è "uno che dice una cosa e la mantiene. L'etica della politica è la lealtà, e oggi è un miracolo della politica. Poi siamo strutturalmente come Dna diversi".