Cinema-tv
Carattere

 

'Viva Verdi'. Fabio Fazio ha aperto il festival di Sanremo nel nome dell' "artista italiano più popolare", con il "Va Pensiero", l'aria del Nabucco, definita "il simbolo dell'unità d'Italia". Mauro Pagani dirigeva l'orchestra, con il coro dell'Arena di Verona. Un'apertura dunque nel segno della contaminazione tra classica e canzone. .Oltre 14 milioni di spettatori ,pari al 47.61% di share hanno seguito la prima parte dell'esordio del festival di Fazio, che ha ospitato tra l'altro l'intervento di Maurizio Crozza. La seconda parte ha avuto 8 milioni 146 mila con il 53.54%. La media ponderata è pari a 12 milioni 969 mila con il 48.28%. Maurizio Crozza, l'ospite più atteso della prima serata del festival di Sanremo, entra nei panni di Berlusconi e canta 'Formidable', "scritta da Bonaiuti, Verdini, Cosentino e Aznavour" come annuncia Fabio Fazio. "Ma che figata", ripete. "Qua mi trovo da Dio, volete 5.000 euro, tranquilli, sono i vostri. Non mi sono mai divertito tanto da quando Alfano ha detto che il Pdl faceva le primarie". "Vai a casa", così una voce femminile dalla sala dell'Ariston, durante l'esibizione. Fischi e contestazioni per Maurizio Crozza all'Ariston: "No politica a Sanremo", è l'urlo che si leva dalla sala. "La mia non è propaganda, dai non fate cosi", Maurizio Crozza tenta inutilmente di placare il pubblico dell'Ariston, che anche Fabio Fazio prova a calmare. Ma si sente ancora urlare "fuori!".

Luciana Littizzetto arriva all'Ariston in carrozza, trainata da una doppia fila di cavalli. "Come cocchiere ho un esodato della Fornero" ha detto la Littizzetto che, una volta entrata in teatro, salendo sul palco ha detto: "faccio come Monti, salgo sul palco non scendo". "Non si può dire niente, mi raccomando", ha ricordato Fazio, "faccio l'elenco dei politici pirla così facciamo il festival più corto della storia" è stata la risposta. La Littizzetto ha letto una lettera a Sanremo in cui ha scherzato sul tema della par condicio. "Dopo quello che è successo, con le elezioni, le dimissioni in Vaticano, qui manca solo che piovono rane e sbarcano gli alieni ad Arma di Taggia e stiamo a posto" ha detto concludendo la lettura con la parola "culo". Poi ha smontato lo strascico del suo abito.

INVIA COMUNICATO STAMPA

Per poter pubblicare i tuoi comunicati stampa, corredati da foto,  scrivi un'email a comunicati@primapaginaitaliana.it

 

 

Mobile Roma - Milano 168 x 150

Generici Statici Image Banner 234 x 90

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere costantemente aggiornato sulle notizie più lette della settimana, che riceverai sulla tua mail. E' un servizio assolutamente gratuito.