Calcio
Carattere

1° tempo

( Ferdinando Gaudiano) Nella prima frazione di gioco, non abbiamo assistito ad un PSG brillante. Gli ospiti, durante i primi 20’, hanno avuto tre importanti occasioni da rete. Non sfruttate, però, adeguatamente. I ragazzi di Tuchel hanno sbloccato il match al 23’. Draxler ha portato in vantaggio i suoi con un colpo di testa. Gran merito del goal va attribuito a Marco Verratti, che ha confezionato un bell’assist per il compagno. Non soddisfacenti finora le prestazioni di Meunier e Bernat, sulle rispettive fasce di competenza. Per quanto riguarda il St. Etienne, va sottolineata l’ottima gara di Khazri, nonostante il risultato sfavorevole della propria squadra. Ancora relegato in panchina Gianluigi Buffon. Tuchel non vuole stabilire gerarchie definitive. L’assenza del portiere italiano non si è fatta notare durante questi primi 45’ di gioco. Il suo collega, Areola, sta dimostrando personalità e grande sicurezza.

 

2° tempo

Abbiamo vissuto un 2° tempo ricco di emozioni e di goal. Al minuto 51’, è stato assegnato un calcio di rigore in favore del PSG. Perrin è entrato in maniera scomposta su Cavani, ed il suo errore è costato il tiro dal dischetto. Il ‘Matador’ ha spiazzato il portiere francese Ruffier e ha portato i parigini sul 2-0. Dopo la seconda rete, il St. Etienne è praticamente scomparso dal terreno di gioco. E’ stato in balia dei padroni di casa per l’intera ripresa. Al 76’, Angel Di Maria ha siglato la rete del 3-0. Diaby (subentrato ad inizio ripresa al posto di Diarra) ha messo al centro dell’area di rigore un pallone, che è stato deviato da Gabriel (St. Etienne). La deviazione del terzino brasiliano, ha praticamente consegnato la sfera sui piedi a Di Maria, che ha insaccato con un tiro di potenza nell’angolino alto. Diaby, minuto 84’, prende parte anche lui al ‘”festival del goal”. Il classe ‘99 è stato servito, in maniera fortuita, da Cavani. Diaby non doveva far altro che mettere il pallone in rete e non si è fatto pregare. La partita termina qui, con un sonoro 4-0. Il St. Etienne incassa la sua prima sconfitta stagionale. Gli ospiti, dopo un buon primo tempo, alla fine si sono dovuti arrendere dinanzi allo strapotere del PSG.

 

Pagelle

 

PSG (4-3-3) Areola 6, Meunier 5.5, T.Silva 6.5 (min 80’ Kehrer s.v), Kimpembe 6, Bernat 5.5, Verratti 6.5 (min 68’ Nkunku 6), Diarra 6 (min 46’ Diaby 6.5), Rabiot 6.5, Di Maria 7, Cavani 6.5, Draxler 7

ST. ETIENNE (4-2-3-1)Ruffier 5.5, Gabriel 4, Perrin 4.5, Subotic 5, Kolodziejczak 5, Selnaes 5, M’Vila 5.5, Salibur 5 (min 81’ Beric s.v), Khazri 6, Monnet-Paquet 5 (min 54’ Hamouma 5.5), Diony 5 (min 81’ Diousse s.v)

 

 

 

 

 

INVIA COMUNICATO STAMPA

Per poter pubblicare i tuoi comunicati stampa, corredati da foto,  scrivi un'email a comunicati@primapaginaitaliana.it

 

 

Mobile Roma - Milano 168 x 150

Generici Statici Image Banner 234 x 90

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere costantemente aggiornato sulle notizie più lette della settimana, che riceverai sulla tua mail. E' un servizio assolutamente gratuito.