Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.primapaginaitaliana.it/home/plugins/system/t3/includes/menu/megamenu.php on line 137
Maddaloni - Prima Pagina Italiana Quotidiano On Line

MADDALONI - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Maddaloni (CE), unitamente a quelli della locale stazione, nel corso di servizio un controllo del territorio svolto in attuazione all’intensificazione delle attività di prevenzione alla commissione di reati nel particolare periodo estivo sul territorio maddalonese, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per truffa, di Ruggiero Ciro, cl. 1995, di Ercolano (NA) e Giannetti Vincenzo, cl. 1997, di Napoli.

I due, previo contatto telefonico sull’utenza in uso ad una settantacinquenne pensionata di Maddaloni, le avevano riferito che un corriere le avrebbe recapitato un computer ordinato dal genero, per il quale occorreva corrispondere la somma di euro 1.500,00.

I truffatori, giunti presso l’abitazione dell’anziana, tramite artifizi e raggiri, le avevano consegnato un pacco contenente materiale elettronico di scarso valore, riuscendo ad ottenere in cambio la somma richiesta in contanti.

I militari dell’Arma, allertati dalla richiesta d’intervento pervenuta sul numero “112”, hanno intercettato i due mentre uscivano velocemente dall’ingresso del condominio della vittima. I fuggitivi sono stati bloccati dopo un breve inseguimento. La somma in denaro, interamente recuperata, è stata riconsegnata alla pensionata.

Gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

MADDALONI -  I Carabinieri di Maddaloni stanno dando esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di numerosi indagati tra cui figura il sindaco del Comune di San Felice a Cancello, Pasquale De Lucia, e altri appartenenti all'amministrazione comunale e diversi imprenditori, ritenuti responsabili, tra l'altro, di associazione a delinquere, corruzione, concussione, finanziamento illecito ai partiti, turbata libertà degli incanti e truffa. Per il primo cittadino - che è anche consigliere provinciale di Caserta e in passato è stato consigliere regionale - è stato disposto il carcere. De Lucia, fino allo scorso mese di maggio, quando si è dimesso, era vice presidente della Provincia di Caserta. L'inchiesta della Procura di Santa Maria Capua Vetere verte su una vicenda di appalti concessi in cambio di mazzette.

MADDALONI (CE) -  Nove dipendenti della Asl di Caserta in servizio nel Distretto 13 di Maddaloni sono stati arrestati  dai Carabinieri. Altri sette sono stati sospesi dal servizio. Fra gli indagati, cinque sono dirigenti. Secondo le indagini dei carabinieri , essi lasciavano il posto di lavoro subito dopo aver timbrato il badge o timbravano il badge dei colleghi assenti. Tutti gli arrestati sono ai domiciliari. I reati ipotizzati, a vario titolo, sono truffa e false attestazioni o certificazioni in concorso, con le aggravanti di aver commesso il fatto in danno di un ente pubblico.

    

Altri articoli...